Il Nuovo Cinema Ariston rinasce come luogo polivalente per la realizzazione di eventi ed incontri socio-culturali, principalmente dedicati ai giovani nell'ambito del Teatro, del Cinema, della Danza, della Musica, del Folklore, oltre a Convegni, Mostre, Corsi e Laboratori didattici, ovvero un contenitore a trecentosessanta gradi, dove si cercherà di abbracciare anche altre tematiche come la Fotografia, la Pittura e Letteratura, l’esposizione di Arazzi, Nuove Tecnologie, dove tutti avranno libero accesso e la possibilità di esprimersi, diventando protagonisti raccontando e raccordandosi, sarà anche rivolto alla produzione e ai servizi per lo spettacolo di vario genere, da un lato quindi, un centro promozionale attivo orientato all'aggregazione e socializzazione culturale, dall'altro un percorso formativo informale orientato all'apprendimento di competenze e abilità sociali, che sfrutta la predisposizione degli spazi per l’allestimento di espressioni multimediali (mostre di giovani artisti, sale prove, incontri culturali di generi diversi, jam musicali, laboratori di teatro, cinema e audiovisivi), affrontando la promozione delle diverse forme di espressione artistica, di linguaggi eterogenei, valorizzando anche mediante l’utilizzo delle tecnologie digitali le capacità propositive e di innovazione nel campo della cultura, della musica, del cinema, del teatro, dell’arte, della moda, del design.


I nostri ragazzi al lavoro Bando Culturability, partecipazione a Napoli

Culturmedia Intervento del Presidente Nuovo Cinema Ariston alla Direzione Nazionale di Culturmedia


News


culturability”: ecco i cinque (+ 2) progetti

che rigenerano spazi e comunità  

... (omissis) ... Sono le sfide che raccontano i cinque progetti selezionati con il bando culturability di Fondazione Unipolis

  • Evocava – Museo evocativo delle cave (Mazara del Vallo - Trapani) 
  • FaRo – Fabbrica dei saperi a Rosarno (Rosarno - Reggio Calabria) 
  • L’Asilo (Napoli) 
  • Lottozero / textile laboratories (Prato) 
  • MET – Meticceria Extrartistica Trasversale (Bologna)

Questi i nomi e i luoghi dei progetti a ciascuno dei quali andranno 50 mila euro e un’ulteriore fase di supporto e accompagnamento.

 Sono poi state assegnate anche le due menzioni speciali, del valore di 10 mila euro ciascuna ... (omissis) ... I riconoscimenti vanno ai progetti Archeologica Giardini Luzzati: 

  • Lo Spazio del Tempo (Genova)  
  • TOC Centre (Copertino - Lecce)
La scelta è stata effettuata da un’apposita Commissione di Valutazione fra i 15 finalisti che, avendo superato la prima fase di selezione fra 429 progetti nel mese di maggio, erano stati ammessi a un primo percorso di mentoring – organizzato da Unipolis in collaborazione con Avanzi/Make a Cube³ e Fondazione Fitzcarraldo – finalizzato a migliorare e sviluppare le diverse proposte. 

Hanno prevalso i progetti più vicini agli obiettivi indicati dal bando e che meglio hanno saputo interpretarne lo spirito. 

Complessivamente, 400 mila euro stanziati da Fondazione Unipolis (oltre ai 20 mila del MiBACT), tra contributi economici per lo sviluppo dei progetti selezionati, attività di accompagnamento per l’empowerment dei 15 team finalisti, rimborsi spese per partecipare alle attività di supporto e formazione.

(fonte: Culturability - Newsletter nr.85 del 14.09.2017)

comunicatojpg
LINK: ttps://bando2017.culturability.org/wp-content/uploads/2017/09/cs-culturability-140917.pdf